Musica – Podcast consigliati

  • Award-winning actor Alec Baldwin takes listeners into the lives of artists, policy makers and performers. Alec sidesteps the predictable by going inside the dressing rooms, apartments, and offices of people we want to understand better: Ira Glass, Lena Dunham, David Letterman, Barbara Streisand, Tom Yorke, Chris Rock and others. Hear what happens when an inveterate guest becomes a host.

  • Communist podcast exploring political economy, history and the class struggle with AP Andy, Sean KB and guests.



    Become a patron to enjoy bonus content, access to our Discord community and more at: www.patreon.com/theantifada



    twitter: @the\_antifada @spaceprole @as\_a\_worker



    email: antifadamindset at gmail



    streaming: twitch.tv/theantifada

  • The Chrissie Swan Show features everything you love about the popular radio and TV star. From hilarious and relatable stories from her own life, popular segments including Swanโ€™s Singalong, Mystic Chrissie and Celeb Stuff โ€“ Chrissie will have you entertained and laughing out loud.

  • Ascolta i podcast sulla serie CSI Milano con il criminologo Massimo Picozzi dedicata ai misteri sulle "morti eccellenti" che hanno scioccato l'opinione pubblica.

  • Subscribe to CLUBLIFE by Tiรซsto for an hour of the best club tracks from around the world with your favorite DJ. For more info about Tiรซsto please visit www.tiesto.com

    Hosted on Acast. See acast.com/privacy for more information.

  • Chi erano Mozart, Verdi, Beethoven? Che vita hanno vissuto? Com'era il mondo che li circondava? Quale segno hanno lasciato? E qual è il segreto della loro arte? Con la voce di Corrado Augias e le note del Maestro Aurelio Canonici al pianoforte, un avvincente racconto biografico e un viaggio nella forma e nel linguaggio musicale di cinque maestri, tra aneddoti, approfondimenti e retroscena che hanno fatto nascere i capolavori della grande musica. In questo podcast di venti puntate, realizzato in collaborazione con l'Accademia Nazionale di Santa Cecilia, ascolterete della musica grandiosa e scoprirete con quale linguaggio è stata scritta. Perché, come dice Corrado Augias, capire il linguaggio aumenta la felicità dell'ascolto.

  • Dedicato a chi ritorna a casa, il programma di alleggerimento de La Pina, Diego e la Vale, si prefigge di rispondere, grazie al generoso contributo degli ascoltatori, al grande quesito che attanaglia l’umanità intera, Ciao, che fate?. Ma non solo...

  • “The Tuesday Tapes: un’ora settimanale di musica profondamente sbagliata” è un podcast condotto da Fabio De Luca che si occupa di new wave anni ’80, post-acid primi ’90, glitch-garage, northern soul, ghost-jazz, e molto altro ancora…

  • Dischi nuovi, progetti attivi, concerti imminenti, ospiti appassionati, connessi al più che ampio e molto vivo mondo del Jazz e delle sue conseguenze.

    Musica, soprattutto, scelta con il desiderio di dare spazio alla scena contemporanea di un genere con un passato importante, ma la cui storia è ancora, decisamente, in corso.

    La sigla del programma è Theme Nothing di Jaimie Branch.

    A cura di Nina Terruzzi, in onda ogni mercoledì dalle 23.00 alla mezzanotte.

  • Hear from the heart of Jonathan David and Melissa Helser. Songs, videos and teachings gathered from their journey.

  • Since launching in 2000, All Songs Considered has been NPR's flagship program for music discovery, artist interviews and conversations with friends and fellow music lovers about the really big questions, like what was the best decade for music, are there albums everyone can agree on, and what do you put on when you need a good cry? Weekly, with host Robin Hilton and the NPR Music family.

  • Song Exploder is a podcast where musicians take apart their songs, and piece by piece, tell the story of how they were made. Each episode features an artist discussing a song of theirs, breaking down the sounds and ideas that went into the writing and recording. Hosted and produced by Hrishikesh Hirway.

  • Musician, former television host, and podcaster Jamey Jasta (Hatebreed, Kingdom of Sorrow, Jasta and the former host of MTV's Headbanger's Ball) interviews your heroes every Monday and Thursday. The newest 15 episodes are always free, but if you want access to all the archives, watch live, chat live, access to the forums, and get the show a week before it comes out everywhere else - you can subscribe now at gasdigitalnetwork.com and use the code JASTA to save 15% on the entire network.

  • Un podcast con Luciano Ligabue e la partecipazione di Federico Buffa.

    Federico Buffa e Luciano Ligabue ripercorrono la vita e la carriera del rocker di Correggio. Un viaggio fatto di ricordi, persone, luoghi e, naturalmente, musica.

  • Andrea e Michele con il mondo dei Guerrieri, le telefonate di Non solo belle, gli interventi di Alta Infedeltà ti aspettano in podcast.

  • Come suggerisce il titolo della trasmissione, presente nel palinsesto di Radio Popolare fin dagli inizi, Jazz Anthology ripercorre la ormai lunga vicenda del jazz proponendone momenti e artisti salienti. Al di là della varietà delle sue forme, per Jazz Anthology questo genere è un fenomeno unitario di innovazione musicale in rapporto con una tradizione di matrice neroamericana. Jazz Anthology vuole quindi valorizzare sia la pluralità degli aspetti del jazz che la continuità della sua storia, dedicando la propria attenzione a tutte le epoche di questa musica, dal New Orleans al bebop, fino alle espressioni più audaci degli ultimi decenni. Il programma si articola soprattutto in serie di trasmissioni a carattere monografico, con l’intenzione – in un contesto mediatico che al jazz dà pochissimo spazio e in modo molto dispersivo – di dare così un contributo alla diffusione di una effettiva cultura del jazz.

    La sigla di Jazz Anthology è Straight Life (Art Pepper), da Art Pepper meets The Rhythm Section (1957, Contemporary/Original Jazz Classics)

  • Prospettive musicali dà risalto a una serie di espressioni musicali che trovano generalmente poco spazio nelle programmazioni radiofoniche mainstream. Non pensando al genere come concetto limitativo, Prospettive musicali vuole suggerire percorsi di ascolto eterogenei. Prospettive musicali potrà accostare musiche medioevali e avanguardie elettroniche, free jazz e musiche per ambiente, danze etniche e partiture contemporanee, improvvisazione e composizione, avant rock e canzone, silenzio e rumore, invitando il proprio pubblico a condividere esperienze di ascolto coraggiose e «di confine».

    Alessandro Achilli collabora con Radio Popolare dal 17 marzo 1991 con i cicli Sciabadà (1991), Est (1992), Le vacanze di monsieur Hulot (1991, con Giovanni Venosta, e 1992), L’Orchestra (1996), Concerti da Babele (2001, 2002, 2003), Township Beat, musiche dal Sudafrica (2010) e corrispondenze dai festival Mimi (Provenza), Ring Ring (Belgrado), London Jazz Festival; ha inoltre curato la regia e l’adattamento di un ciclo condotto da Robert Wyatt, interviste in diretta a Shelley Hirsch, Arto Lindsay, Peter Blegvad e Robert Wyatt, e puntate monografiche di Cantaloop, In genere, Zona disco, Replicanti, Yuppi do, Il giardino degli dei, 5 giri, Jazz Anthology, Happy Together e Notturnover estate. Clicca qui per notizie sulle sue attività con Musica Jazz, Musiche, Radio3 Rai e come fotografo non professionista e traduttore.

    Fabio Barbieri collabora con Radio Popolare dal 1997. È stato ideatore e conduttore di Tropici e meridiani e ha realizzato collegamenti e interviste per Notturnover,Candid, Sidecar, Zoe, Alaska e per il gr in network. Ha collaborato con la redazione musicale del quotidiano Il Manifesto. Suoi articoli e recensioni sono apparsi su Rockerilla, Lost Trails e nel volume Bassa fedeltà (Bollati Boringhieri). Nella stagione 2003-2004 ha curato per Patchanka una serie di corrispondenze settimanali da Londra, intitolata London Calling. Da quell’esperienza è nato un blog: http://www.fabiocalling.blogspot.co.uk/

    Gigi Longo collabora con Radio Popolare dal 1987. Ha condotto Jazz Anthology, Music Mag, Onda su onda e Cibo per psiconauti. In veste di inviato, ha recensito decine di concerti jazz, rock e world music per Notturnover. Ha realizzato trasmissioni speciali su Charles Mingus, Gil Evans, Duke Ellington e Miles Davis. È stato collaboratore dell’Associazione Jazz Capolinea, del mensile Il Buscadero e dela rivista Alp Grandi Montagne.

  • From Genesis to Revelation è una trasmissione dedicata al rock-progressive: sebbene sporadicamente attiva già da molti anni, a partire dall’estate del 1999 con il consolidamento del palinsesto e della redazione ha iniziato a trasmettere regolarmente un’ora di rock progressivo alla settimana.

    La redazione è composta da Renato Scuffietti, collaboratore di lunga data di Radio Popolare con un grande passione per il prog canonico dei megagruppi dei seventies e dalla ondata albionica di newprog (Marillion, Pendragon, Twelfth Night) e da Matthias Scheller, fan del prog sinfonico, della scena italiana e attento osservatore della cosiddetta borderline progressiva (psichedelia, space, gotico).

    Nata quasi come divertissement la trasmissione in brevissimo tempo è diventato un preciso punto di riferimento, presentando novità, i grandi classici, fanzine, oscuri inediti, intervistando band, case discografiche, recensendo concerti e dedicando piccole ma preziose monografie ai sottogeneri.

  • Lo show condotto da Alessio Bertallot, con le novità della musica elettronica , nuovo jazz, black music, nuovo suono italiano e i grandi classici.